Il ginocchio è un’articolazione grande e complessa. Posizionata a circa metà della gamba, nel punto di raccordo tra coscia e polpaccio, è chiamata a sostenere il peso di quasi tutto il corpo e a sopportare forti sollecitazioni durante tutta la vita. Camminare, correre, sedersi e alzarsi, calciare, sono tutte azioni che chiamano in causa il ginocchio.

Non a caso, le patologie che colpiscono le ginocchia sono molto diffuse, a qualsiasi età, sia negli uomini che nelle donne. Si tratta di malattie che possono presentare manifestazioni dolorose molto forti e avere conseguenze invalidanti. Peraltro, alcuni di questi disturbi sono associati alla pratica di attività sportive che possono dar luogo a sforzi eccessivi o al verificarsi di traumi (basti pensare allo stress che deve sopportare il ginocchio di un calciatore o di uno sciatore).

Le patologie dei ginocchi possono riguardare ossa, muscoli, cartilagine o tendine. Le principali sono:

  • Sinovite del ginocchio;
  • Osteocondrosi;
  • Osteocondrite;
  • Sindrome della bendelletta ileo-tibiale;
  • Tendinite rotulea;
  • Lesione della rotula;
  • Lesione dei menischi;
  • Fratture ossee;
  • Borsite.

A seconda della tipologia e della gravita della malattia al ginocchio, la cura può essere di tipo farmacologico, fisioterapico o chirurgico (eventualmente in artroscopia). L’ipotesi ultima è l’impianto di una protesi di ginocchio.

L’articolazione del ginocchio

Come già accennato, il ginocchio è la più grande articolazione del corpo umano ed è costituito da

  • parte inferiore del femore;
  • parte superiore della tibia;
  • rotula (anteriormente).

Le superfici terminali di queste tre ossa sono ricoperte da cartilagine, che favorisce il movimento del ginocchio. Inoltre, tra femore e tibia sono interposti i menischi, che agiscono da ammortizzatori.

La stabilità dell’articolazione del ginocchio è garantita dai legamenti, mentre il movimento è generato dai muscoli.

Infine, la membrana sinoviale fornisce il liquido che lubrifica l’articolazione.

I sintomi delle patologie della spalla

Così come differenti sono le possibili patologie, altrettanto diversificati sono i sintomi. Non tutti i disturbi, infatti, danno vita alle medesime manifestazioni. Di certo, però, un ginocchio dolorante è chiaro segnale che qualcosa non va.

Volendo sintetizzare, i sintomi più comuni ed evidenti di patologie del ginocchio sono:

  • dolore localizzato (che si può manifestare sia ad arto fermo che in movimento);
  • gonfiore localizzato;
  • limitazione dei movimenti;
  • perdita di forza.

Artrosi ginocchio

Artrosi al ginocchio (gonartrosi): cause, sintomi e cure

L’artrosi del ginocchio è una malattia degenerativa e invalidante, che colpisce soprattutto le persone anziane e può limitare fortemente la…

L’intervento di protesi del ginocchio, quando serve e come funziona

La protesi del ginocchio può rappresentare la soluzione a serie patologie dell’articolazione, che diminuiscono la qualità della vita di chi…

Ginocchio gonfio uomo

Sinovite al ginocchio: cause, sintomi e trattamento dell’infiammazione

Un approfondimento sulla sinovite al ginocchio, infiammazione della membrana sinoviale con produzione eccessiva di liquido sinoviale.

Artroscopia del ginocchio

Artroscopia del ginocchio: intervento, patologie e tempi di recupero

L’artroscopia del ginocchio consente di diagnosticare e trattare numerose patologie dell’articolazione. Un’operazione efficace e con…